Xiaomi è entrata nel segmento delle cuffie TWS inizialmente in India all’inizio dello scorso anno con il lancio dei Mi True Wireless Earphones 2 e dei Redmi Earbuds S. Dei due modelli, i Redmi Earbuds S sono l’offerta economica dell’azienda e sono senza dubbio una delle migliori coppie di cuffie TWS nella loro fascia di prezzo.

D’altra parte, i Mi True Wireless Earphones 2 di fascia alta sono una vendita difficile nella fascia in cui sono stati inseriti. Mentre gli auricolari suonano meglio dei Redmi Earbuds S, hanno un paio di svantaggi che sono difficili da trascurare a questi prezzi. Recentemente abbiamo avuto i Mi True Wireless Earphonones e da questo sono usciti i nostri pensieri sugli auricolari premium TWS di Xiaomi.

Sul nostro blog troverete informazioni su molti modelli di cuffie wireless, questa volta abbiamo deciso di parlare di Xiaomi perché le abbiamo già avute in nostro possesso e quindi possiamo valutarle proprio come abbiamo fatto con le Samsung Galaxy Buds Pro, le Beats Studio 3 Wireless e tutti i modelli e prodotti di cui parliamo a Techno-Sound.

Siamo amanti dei buoni marchi che offrono un buon suono anche se hanno un prezzo più alto, sia nelle cuffie che nelle casse, ma questa volta non vogliamo perdere l’occasione di parlare di Xiaomi come volevamo fare da tempo… perché è un gigante con prezzi molto competitivi che hanno nel mirino le migliori marche sul mercato.

Pertanto, tra le altre cose, vale la pena sapere un po’ di più sulle caraterístiche dei loro ultimi sviluppi. A questo punto, senza ulteriori indugi, andiamo a sapere un po’ di più sulle cuffie Xiaomi Mi True Wireless 2 TWS.

cuffie xiaomi mi true wireless 2

Design

Anche se i Mi True Wireless Earphones 2 sono ispirati agli AirPods di Apple, il loro design non è simile a quello degli AirPods Air di Realme Buds. La custodia di ricarica non è così arrotondata e ha bordi piatti sulla parte superiore e inferiore. È leggermente più grande e offre una presa più sicura quando si apre con una mano.

A differenza del Redmi Earbuds S, il caso si sente più premium, ha un pulsante di funzione per aiutarvi a coppia gli auricolari con un nuovo dispositivo e un indicatore LED per mostrare il livello di batteria corrente. La custodia ha un USB Type-C per la ricarica.

In ogni caso, stiamo parlando di quelli che vengono chiamati piccoli auricolari, dato che non occupano più spazio degli AirPods, Samsung Galaxy e Bose con i loro modelli di questo tipo. Se vuoi aggiungere informazioni sulle cuffie over ear puoi visitare la nostra sezione e sicuramente ti aiuterà a chiarire i tuoi dubbi.

Come la custodia, gli auricolari presentano un design leggermente angolare che li distingue dagli altri cloni AirPods attualmente disponibili sul mercato. I Mi True Wireless Earphones 2 hanno un “gambo” più ampio che sporge nella parte superiore, che non è così furtivo e noi, per esempio, non siamo pazzi di quanto gli auricolari sporgano quando sono indossati.

Xiaomi sostiene che la forma delle cuffie è stata ottimizzata dalla mappatura di milioni di orecchie in un software di simulazione, e sembra che abbiano fatto un buon lavoro. La vestibilità è comoda, gli auricolari rimangono al loro posto anche quando vengono usati come cuffie da running, e l’uso prolungato non causa alcun affaticamento. Tuttavia, il design delle cuffie ha alcuni inconvenienti importanti.

Dato che i Mi True Wireless Earphones 2 non hanno punte in silicone, non offrono un isolamento dal rumore. Questo significa che anche ad alto volume, si può sentire quasi tutto quello che succede intorno a voi, il che non rende piacevole l’esperienza di ascolto quando siete in giro.

Inoltre, quando si suona la musica a più del 60% del volume, c’è una significativa dispersione del suono e chiunque nel raggio di un metro può sentire ciò che si sta ascoltando. Questo può essere fastidioso per le persone intorno a te, il che rende le cuffie fastidiose da usare in spazi pubblici a meno che tu non tenga il volume basso.

In termini di qualità costruttiva, non ci sono lamentele sulle cuffie premium Xiaomi TWS di Xiaomi, eccetto per il fatto che non hanno alcuna classificazione IP. Questo è deludente in quanto anche i Redmi Earbuds S di Xiaomi, orientati al budget, vantano una valutazione IPX4.

Questo non fa concludere che se stai cercando degli auricolari impermeabili, probabilmente dovrai andare con altre opzioni.

Xiaomi Mi True Wireless Earphones 2

Caratteristiche

Le Mi True Wireless Earbuds 2 non hanno tante caratteristiche come altri auricolari TWS in questa fascia di prezzo. Il processo di accoppiamento degli auricolari è abbastanza semplice, in quanto è sufficiente tenere premuto il pulsante di funzione per 2 secondi. Dopo questo, l’indicatore LED sull’alloggiamento inizia a lampeggiare e le cuffie sono pronte per essere accoppiate con il tuo dispositivo.

Ricollegarsi a un dispositivo precedentemente collegato è semplice come togliere le cuffie dalla custodia e metterle nelle orecchie. Il processo di accoppiamento è ancora più facile se stai usando un dispositivo Xiaomi/Redmi, poiché devi solo aprire il coperchio vicino al dispositivo. Quando lo fai, una finestra pop-up apparirà sulla tua schermata iniziale e dovrai solo seguire le istruzioni per connetterti.

È interessante notare che questi piccoli auricolari permettono anche di collegare ogni auricolare con un dispositivo diverso in quanto rientrano nei cosiddetti auricolari veramente wireless. Per fare questo, è necessario posizionare uno degli auricolari nella custodia e seguire il normale processo di accoppiamento con il primo dispositivo. Una volta che l’auricolare è associato, è possibile seguire lo stesso processo con l’auricolare successivo per collegarlo al secondo dispositivo.

Tuttavia, prima di utilizzare questa funzione, è necessario cancellare la cronologia delle connessioni per ogni auricolare. Puoi cancellare la cronologia delle connessioni mettendo l’auricolare nella custodia di ricarica e tenendo premuto il pulsante funzione per 10 secondi. L’indicatore LED lampeggerà rosso e bianco per confermare che la cronologia delle connessioni è stata cancellata.

A differenza di altre piccole cuffie, le cuffie premium TWS di Xiaomi dispongono di controlli touch per la riproduzione musicale e le chiamate. Entrambe le cuffie hanno una piccola area sensibile al tocco verso la parte superiore dello stelo che è possibile toccare due volte per controllare tutte le funzioni.

Puoi rispondere alle chiamate in arrivo o terminare una chiamata in corso toccando due volte uno dei due auricolari, toccando due volte l’auricolare destro per riprodurre/mettere in pausa la musica e toccando due volte l’auricolare sinistro per richiamare l’assistente vocale di tua scelta.

Tuttavia, se si utilizza un solo auricolare, è possibile riprodurre/pausare la musica solo con il gesto. Dato che gli auricolari hanno un sensore di prossimità, puoi anche riprodurre/mettere in pausa la musica tirando un auricolare. Nella mia esperienza, tutti i gesti touch hanno funzionato come previsto, ma le cuffie hanno impiegato un bel po’ di tempo per registrare l’input.

ragazz con cuffie xiaomi mi true wireless 2

In termini di connettività, le Mi True Wireless Earphones 2 sono compatibili con il Bluetooth 5.0. A differenza dei Redmi Earbuds S, i piccoli auricolari premium di Xiaomi supportano tre codec Bluetooth – SBC, AAC e LHDC, con quest’ultimo che fa una comparsa importante nel marketing di Xiaomi per le cuffie.

Le cuffie offrono anche la cancellazione del rumore ambientale per le chiamate vocali. La funzionalità offerta dai Mi True Wireless Earphones 2 è abbastanza standard per le cuffie TWS in questa fascia di prezzo, ma non offrono una modalità di gioco a bassa latenza trovata su molti dei suoi concorrenti e i Redmi Earbuds S.

Inoltre non includono gesti per regolare il volume o per cambiare traccia, il che potrebbe essere un problema per alcuni.

Le cuffie Xiaomi Mi True Wireless Earphones 2 dispongono di driver dinamici da 14,2 mm e Xiaomi sostiene che gli auricolari offrono un’esperienza audio di fascia alta. Tuttavia, le cuffie non sono all’altezza delle affermazioni di Xiaomi.

Prima di andare avanti, va chiarito che, poiché tutti noi percepiamo il suono in modo diverso, potreste non essere d’accordo con alcune di queste osservazioni sulla qualità dell’audio, ma ci siamo.

Ascoltando la stessa playlist e confrontandola con i Redmi Earbuds S, si capisce subito che i Mi True Wireless Earphones 2 suonano molto meglio delle cuffie economiche. Ma c’è da aspettarselo vista la differenza di prezzo tra i due.

Le cuffie premium TWS di Xiaomi offrono una chiarezza vocale molto migliore e un palcoscenico più ampio, il che significa che si può facilmente distinguere tra i diversi strumenti suonati. Il basso, tuttavia, non è potente come il Redmi Earbuds S e le frequenze medio-alte spesso sovrastano le note più basse.

Gli auricolari sono abbastanza forti al massimo volume, ma le alte frequenze sovraccariche possono rendere l’esperienza di ascolto un po’ dolorosa durante alcune canzoni. Mentre la riproduzione audio è abbastanza soddisfacente per un paio di cuffie in questa fascia di prezzo, la mancanza di isolamento acustico dovuta al design lascia molto a desiderare in alcuni punti.

Anche mentre si ascolta la musica nella stanza, si può sentire costantemente il ronzio del condizionatore d’aria, e questo porta a credere che le cuffie funzioneranno peggio in ambienti più rumorosi. Inoltre, come menzionato sopra, quando si alza il volume, tutti intorno a voi possono sentire quello che state ascoltando, il che senza dubbio infastidisce gli altri.

Quando si tratta di qualità delle chiamate, non c’è nessun problema a fare chiamate con i Mi True Wireless Earphones 2. La sua configurazione a doppio microfono assicura che la tua voce suoni chiara dall’altra parte, anche se leggermente compressa, e la cancellazione del rumore ambientale assicura che gli auricolari non raccolgano alcun rumore di fondo indesiderato.

 

Xiaomi-Mi-True-Wireless-Earphones-2-oficiales-cargador

Durata della batteria

I Mi True Wireless Earphones 2 contengono una batteria da 30mAh in ogni auricolare e una batteria da 250mAh nella custodia di ricarica. Xiaomi sostiene che gli auricolari possono essere utilizzati fino a 4 ore con una singola carica, ma in vari test, abbiamo scoperto che gli auricolari non sono durati più di 3 ore e 40 minuti all’80% del volume. Alzando il volume al 100% mentre si ascolta la musica, la durata della batteria è scesa a circa 3 ore e 20 minuti.

Una volta che la batteria è esaurita, la custodia può essere utilizzata per ricaricare le cuffie circa tre volte. Questo ci dà un tempo di riproduzione totale di circa 11 ore, che è significativamente inferiore alla valutazione di riproduzione di 14 ore di Xiaomi.

Caricare le cuffie da 0 a 100% con la custodia ha richiesto circa 40 minuti, e la custodia stessa ha richiesto circa un’ora e mezza per tornare al massimo. La durata della batteria è circa nella media per un paio di cuffie in questa fascia di prezzo, tuttavia, la velocità di ricarica più veloce vi permetterà di spremere un po’ più tempo di riproduzione dall’uso quotidiano.

Le nostre raccomandazioni

In Techno-Sound consideriamo sempre che il segreto è nel rapporto qualità/prezzo, per questo possiamo consigliarvi di provarli e risolvere tutti i dubbi che possono generare tutti i commenti che troverete in diverse pagine web specializzate in suono. Forse sarete piacevolmente sorpresi, o forse no!

Per ulteriori informazioni su cuffie e casse bluetooth, vi consigliamo i nostri articoli:

Per altre informazioni più generali, vi raccomandiamo: